Adriatica Oli

Consigli e procedure per ristoratori

Qualsiasi attività di ristorazione che produce oli vegetali esausti di frittura o oli per conservazione di alimenti, produce un rifiuto speciale e deve rispettare alcuni obblighi di legge:

 

  1. E’ vietato l’abbandono del rifiuto nel suolo e nel sottosuolo e l’immissione nelle acque superficiali e sotterranee.

  2. E' obbligatorio stoccare l’Olio Vegetale Esausto in apposito contenitore conforme alle disposizioni vigenti in materia di smaltimento.

  3. E' necessario adeguarsi alla normativa vigente sulla Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro.

  4. E' obbligatorio consegnare il proprio rifiuto solo a raccoglitori soci del C.O.N.O.E. (Consorzio Obbligatorio Nazionale di raccolta e trattamento Oli vegetali e grassi animali) in possesso dell’Autorizzazione al trasporto.

  5. E' necessario assicurarsi che il trasportatore consegni il proprio rifiuto ad un impianto autorizzato al deposito (codice R13) o al recupero (codice R9).

 



Adriatica Oli

 

Adriatica Oli srl - Contrada Cavallino 39 - 62010 Montecosaro (MC)
P. IVA 00456860436 - copyright 2016 tutti i diritti sono riservati


Questo sito usa i cookies per migliorare la navigazione e il ritorno sul sito.
Continuando la navigazione accetti tale utilizzo. Per saperne di più clicca sul pulsantino o chiudi il banner.