Adriatica Oli

Glossario dei termini utilizzati in questo sito

Page:  1 2 3 4 Next »
Termine Definizione
ADR

(Accord Dangereuses par Route): L'ADR disciplina le modalità di trasporto di merci pericolose, i requisiti dei mezzi di trasporto e del trasporto, le norme e le prove che determinano la classificazione come pericolose delle singole sostanze e le condizioni di imballaggio delle merci.

Albo Nazionale Gestori Rifiuti

Albo nazionale delle imprese che effettuano servizi di smaltimento rifiuti, articolato in un Comitato nazionale ed in Sezioni regionali. L’Albo, che annovera un consistente numero di imprese impegnate in importanti attività di gestione dei rifiuti, riveste un ruolo centrale nel complesso sistema che regola la gestione dei rifiuti. Esso si configura come strumento di qualificazione delle imprese del settore, punto di riferimento e garanzia per tutti i soggetti coinvolti nel complesso sistema della gestione dei rifiuti: le imprese che producono rifiuti, e che li devono affidare a soggetti qualificati, le amministrazioni pubbliche, gli organi di controllo e i cittadini.

Anaerobico

organismo che deve o può vivere in assenza di ossigeno o di un processo che necessita della totale assenza di ossigeno per avvenire.

Aree di raccolta

aggregazioni territoriali, costituite da un insieme di comuni interni all'ATO o al bacino di recupero e smaltimento, finalizzate alla gestione il più possibile unitaria dei servizi di raccolta e trasporto rifiuti. Nell'area di raccolta possono essere presenti più strutture per il conferimento differenziato (stazioni ecologiche) ciascuna collegata ad un’area attrezzata per il trattamento e la valorizzazione dei materiali recuperabili da conferire ai rispettivi consorzi.

Codice dei rifiuti

(C.E.R.): codice a sei cifre, utilizzato per identificare qualsiasi tipo di rifiuto nel catalogo europeo dei rifiuti;

Deposito temporaneo

il raggruppamento dei rifiuti effettuato, prima della raccolta, nel luogo in cui gli stessi sono prodotti;

Destinatario /recuperatore

persona o impresa alla quale i rifiuti vengono spediti ai fini del ricupero o dello smaltimento;

Detentore

il produttore dei rifiuti o il soggetto che li detiene;

Ecoprogettazione

è un nuovo concetto che promuove la riduzione del consumo energetico delle apparecchiature elettriche, elettrodomestici e consimili. Sull'apparecchio debbono essere messe in evidenza le informazioni sul suo impatto ambientale e sulla sua efficienza energetica permettendo così al consumatore di scegliere in maniera consapevole.

Emissioni

qualsiasi sostanza solida, liquida o gassosa introdotta nell'atmosfera che possa causare inquinamento atmosferico;

F.I.R.

Formulario Identificazione rifiuto: documento redatto in quattro esemplari con il quale si accompagna il rifiuto speciale durante il trasporto;

Frazione secca

rifiuto a bassa putrescibilità e a basso tenore di umidità proveniente da raccolta differenziata o selezione o trattamento dei rifiuti urbani, avente un rilevante contenuto energetico;

Frazione umida

rifiuto organico putrescibile ad alto tenore di umidità, proveniente da raccolta differenziata o selezione o trattamento dei rifiuti urbani;

Gestione

la raccolta, il trasporto, il recupero e lo smaltimento dei rifiuti, compreso il controllo di queste operazioni, nonché il controllo delle discariche dopo la chiusura;

Gestione integrata dei rifiuti

il complesso delle attività volte ad ottimizzare la gestione dei rifiuti, ivi compresa l'attività di spazzamento delle strade;

Page:  1 2 3 4 Next »
Glossary 2.8 uses technologies including PHP and SQL

 
SI COMUNICA ALLA CLIENTELA CHE L'AZIENDA È ATTUALMENTE OPERATIVA CON IL SISTEMA SISTRI

Adriatica Oli

 

Adriatica Oli srl - Contrada Cavallino 39 - 62010 Montecosaro (MC)
P. IVA 00456860436 - copyright 2016 tutti i diritti sono riservati


Questo sito usa i cookies per migliorare la navigazione e il ritorno sul sito.
Continuando la navigazione accetti tale utilizzo. Per saperne di più clicca sul pulsantino o chiudi il banner.